Martedì 30 giugno a Pisa si è tenuta la V assemblea regionale di Arci Servizio Civile Toscana. Sara Bandecchi confermata alla guida dell’associazione regionale.

Hanno partecipato ai lavori assembleari le associazioni socie regionali, Arci, Arciragazzi, Legambiente e Uisp e le molte associazioni locali attive in Toscana. Tra i molti interventi anche quello del presidente nazionale ASC Licio Palazzini.

Arci Servizo Civile Toscana è un’associazione senza fini di lucro che opera sul territorio regionale e favorisce la creazione di una rete regionale, nazionale e internazionale di esperienze di servizio civile.
“Una delle mission identitarie del servizio civile è l’educazione alla pace e alla non violenza in tempi nei quali i conflitti e le guerre non si sono placate, tanto meno con il ricorso alle armi e agli investimenti militari – afferma la Presidente Sara Bandecchi – ASC ha scelto di investire sulla formazione provando ad offrire ai giovani percorsi che contribuiscono a fare memoria della storia del servizio civile e che allo stesso tempo siano centrati sull’oggi e sul domani”

In Toscana ASC opera per la promozione del sevizio civile nazionale e regionale attraverso la realizzazione di progetti in ambito culturale e sociale, per la promozione sportiva e ambientale, nel settore socio educativo, accogliendo centinaia di giovani ogni anno.

“Oggi registriamo una crescita dell’attenzione delle Istituzioni nei confronti di questa esperienza di cittadinanza attiva e di difesa non armata, ASC con la sua storia e la sua attività contribuisce a affermare un servizio civile strumento di uguaglianza e di convivenza civile”.

ALCUNE FOTO DELL’ASSEMBLEA DI PISA